in

Per sentirsi a proprio agio, l’ambiente deve mostrare un riflesso di se stessi.

Uno spazio interno deve accogliere in sé tutto un insieme di caratteristiche che lo rendano contemporaneamente piacevole e fruibile: l’organizzazione degli spazi, la corretta illuminazione, la disposizione degli arredi e il colore delle pareti sono alcuni di questi elementi.

Uno studio feng shui dell’ambiente permette, inoltre, di realizzare questo spazio in armonia con la propria soggettività al fine di favorire l’equilibrio e il benessere familiare o lavorativo.

Il Feng Shui è un’antica disciplina cinese che permette di creare armonia attraverso l’osservazione delle energie celesti, terrestri e dell’uomo. L’obiettivo è permettere che il qi (ch’i – energia vitale) fluisca in modo opportuno all’interno degli ambienti così da sfruttarne le potenzialità e le caratteristiche positive.

L’analisi feng-shui è strettamente connessa con l’energia di chi vive un ambiente, con il qi che ci contrassegna al momento della nascita.